mercoledì 8 luglio 2009

Esperimenti......

Eccomi qui di ritorno sul blog dopo un po' di lontananza.Ultimamente ci sono stati mille problemi sia in casa sia al lavoro...In ospedale tira aria di crisi,meà struttura è indagata e non si sa come andrà a finire,inoltre abbiamo mille problemi a livello di personale,che si riacutizzano inevitabilmente ora con le ferie,e quindi vi lascio immaginare.Certo,questa è tutta un'altra storia che non deve interferire con il blog,ma inevitabilmente si ripercuote,e mi scuso ancora con le due ragazze a cui devo inviare quelle cosucce che ho postato tempo fa.Comunque,nei pochi sprazzi di tempo libero che mi hanno lasciato questi giorni caotici ho provato a ricimentarmi con il cucito.Con quale successo non lo so,lascio a voi giudicare,a me i lavori che ho prodotto non sembrano malvagi,ma sicuramente le più esperte inorridiranno!Ho provato più e più volte a fare la pochette Tilda,ma non viene nemmeno a piangere...(che dire...ritenta e sarai più fortunata),quindi,seguendo come erano fatte due shopperine che avevo a casa,ho provato a riprodurle e questo è quanto   La shopper bianca è stata fatta un po' più grande,ho fatto due tasche interne,una con cerniera,e una divisa in due scomparti per portacellulare e portachiavi(visto che razzolo sul fondo della borsa tutte le volte che cerco il mazzo di casa,o del lavoro o altro),e ho cercato di darle un'aria country applicando un cuore Tilda.Solo che lo dovevo mettere più centrale,ma di tutto ciò mi sono accorta a borsa finita quindi.....   L'altra shopperina è un po' più piccola,mi servirà per il lavoro visto che in reparto devo sempre portare mille aggeggi.Si nota male la stoffa perchè la carogna(alias la digitale)mi ha dato mille problemi per fotografarla,ma è una stoffina carinissima con un orsetto e dei barattoli di miele su sfondo azzurro,e anche questa ha la taschina internadivisa in due scomparti ...che mi dite?Lo so,lo so,devo migliorare e non poco,ma apprezzate comunque lo sforzo....sono alle prime armi,abbiate pietà,anzi i suggerimenti sono ben accetti!! :)   I gessetti invece sono per Serena.Sono tinti nel caffè perchè vuol fare una vetrina marinara sul grezzo,o color corda,quindi me li ha commissionati così.Spero che le piacciano....Beh,adesso vado a sfogliare il nuovo libro di Miss Finnanger che mi sono regalata,nella speranza di riuscire a fare qualcosa di decente e postarlo!Baci Fulvia

6 commenti:

Oriana ha detto...

io adoro i tuoi esperimenti...secondo me stai diventando proprio brava!!!
qui tutto bene...e spero che anche lì le cose si sistemino in fretta!!!
un bacio e un abbraccio grandissimo!!

pam ha detto...

Carissima gemella, quoto in toto quanto detto da Ory!!!! Secondo me stai diventando sempre più brava anche con il cucito, continua così *___^! Discorso lavoro, spero vivamente che la situazione migliori al più presto, perchè posso immaginare le tensioni che stai vivendo, ma per fortuna un modo per distrarti ogni tanto da questi problemi ce l'hai W gli hobby creativi!!!!
Kim ringrazia Trillo per gli auguri.
Bacioni e passa un sereno w-e Pam

elmundodetrapito ha detto...

HOLA QUE BELLOS TRABAJOS TIENES
ME ENCANTA ESTE ESTILO SEGUIRE PASEANDO MUY SEGUIDO Y TE ENVITO
A QUE PASES POR MI BLOGS
SUEÑOSCUMPLIDOS CARIÑOS DESDE ARGENTINA

PuntoCroce ha detto...

Complimenti Fulvia!! Direi che stai diventando un'esperta di cucito!!! Le borse sono bellissime, complimenti!!!
Anche i gessetti mi piacciono, prima o poi ci provo anch'io....!!!

Mi dispiace tantissimo per quanto hai scritto della situazione lavoro, purtroppo questi problemi ci buttano veramente il morale a terra....

Un caro abbraccio e un bacione

Maria Rosa

Vale ha detto...

Ciao cara! Trovo che i tuoi esperimenti siano davvero carini, le tue borse stanno venendo molto bene!! Sono proprio contenta delle belle giornate che abbiamo passato, spero abbiano contribuito a risollevarti un po' il morale!
A prestissimo!
Valeria

Elena ha detto...

Ciao Fulvia, con il cucito sei davvero bravissima, complimenti!
Vedrai che tutto si sitemerà....
Grazie per le bellissime parole che mi hai lasciato,
un bacione grande, buon w-e,
Elena