mercoledì 10 giugno 2009

Ecco i miei gioielli!

Come disse Cornelia"ecco i miei gioielli"!Lei lo disse riferendosi ai figli,io lo dico un po' pomposamente alle famose cinque cornici che mi sono state commissionate da una cliente di Serena.A quanto ho capito sono per le maestre della figlia,e quindi le voleva diverse,ma simili il più possibile per non fare disparità a nessuna.Ho pensato fosse quindi l'ideale farle ogniuna di un colore diverso,in modo che lei le possa regalare bene sia se conosce il colore preferito di ogni insegnante,sia che le voglia regalare così,senza conoscenza alcuna del colore che ogniuna di queste persone sicuramente amerà più di altri.Che ne pensate?Possono andare?Domani le porto in negozio dalla Sere,e voglio vedere cosa dirà...Speriamo bene,nel qualcaso si ricomincia e si apportano le dovute modifiche.   Ieri sera ho finito di fare una cosina per un'amica carissima,(che poi posterò)e con gli avanzi di stoffa che avevo sul tavolo (più quelli che il peloso di famiglia aveva pensato bene di spargere per tutta casa)ho pensato di confezionare questo cuoricino che adesso è appeso alla porta del cucinotto.in verità vorrei anche fare qualche ricamino a punto croce e magari metterci un'altro cuoricino più sotto,(anche se ho paura che venga troppo "pomposo")ma per adesso mi sembrava carino anche così e quindi è stato appeso e non fa una brutta figura devo dire....   La lampada che vedete invece,era quella che in realtà prima "abitava" sui due comodini accanto al mio adorato letto matrimoniale in ferro battuto.Lo so,non sono propriamente lampade da comodino,ma le avevo trovate a pochissimo(e chi ha almeno fatto un trasloco,ha un mutuo da pagare,e deve arredare casa sa di cosa sto parlando!!)avevano i colori della mia camera che giocano tutti sul marrone,sul crema/avorio,e sul grezzo e quindi erano arrivate dritte dritte nella mia "mason". Sono durate il tempo,come si dice da noi "da Natale a Santo Stefano" per indicare un periodo brevissimo,ma non perchè non funzionassero,anzi,svolgevano il loro lavoro più che egregiamente,ma perchè il killer di casa (leggasi,Trillo il gatto) ha pensato bene in uno sfogo di pura follia di distruggerne una.E quando dico distruggere credetemi...vuol dire non poterne recuperare nemmeno un pezzettino.Quindi via,alla ricerca di nuovi abat-jour.La superstite era quindi stata spostata sulla cassettiera, non ci stava male,ma mi sembrava un po' anonima,quindi,nastri alla mano,gessetti, pennello,e caffè per colorare ecco il risultato.     A me piace,e in camera fa una bella figura.Non ha più la sua gemella,ma almeno spero di averle tolto quell'aria un po' rassegnata che lasciava trasparire.Beh,per adesso è tutto.A presto con nuovi aggiornamenti!Baci Fulvia

6 commenti:

Many ha detto...

Ma che meraviglia le cornici!!!! Mi piacciono tantissimo!! Vedrai che successone avranno! Poi mi insegnerai a farle vero? Bellissimo anche tutto il resto, il gessetto colorato nel caffè è veramente originale!! E visto che anche io mi sono data alla produzione di gessi (presto vedrai cosa combino) ti rubacchio l'idea!
Te lo dico subito...questo fine settimana la vedo dura dura....spero di riuscire a combinare con te!! Anche perchè il prossimo ho 2 battesimi!! Sigh....doppio sigh...
bacino, Many

pam ha detto...

WOWOW ma che belle cornici che hai realizzato! Anche il cuore e la lampada mi piacciono tantissimo semplici ma molto chic!
A Terminator Trillo invece dico che se fa ancora danni colossali lo porto in punizione a fare un giro dalla veterinaria ^__^! Questo dovrebbe spaventarlo e farlo stare buono per un po'!
Bacioni e buon week Pam

aghinobirichino ha detto...

Fulvia,
tutto bellissimo! Ma mica ci diventi un'imprenditrice?
Baci, Sonia

Vale ha detto...

Brava Fulvietta, ormai entri in affari, eh?? Ti dai al commercio in grande stile! COmplimenti perché hai fatto tutti lavori bellissimi! Per le follie di Trillo... cerco sempre di contattare Maria Grazia, poi ti farò sapere come attuare la psicoterapia felina :-)
Bacionissimi e buon weekend!

Elena ha detto...

Fulvia sei bravissima ogni cosa che tocchi la trasformi in una meraviglia, complimentoni davvero!
bacioni Elena

PuntoCroce ha detto...

Hai ragione a chiamarle "i miei gioielli", sono veramente strepitose!!!!
Vedrai che piaceranno tantissimo!!!
Complimenti anche per il cuore e per il nuovo look della lampada, è fantastica!!!
Un grande abbraccio e a presto, ciao
Maria Rosa