lunedì 29 settembre 2008

Rientro.....

Salve a tutte amiche blogghine!Ieri sera sono ufficialmente finiti i miei tre giorni in barca purtroppo,e tornare alla realtà non è stato facile.Il fine settimana appena trascorso è stato bellissimo,e l'emozione della barca a vela insuperabile.Venerdì sera ci siamo imbarcati sullo "Scacco Matto", che è stata la "casa"di Luca e mia per tre giornilL'abbiamo divisa assieme a una ragazza di Milano,Roberta,e a due di Siena,Chantal e Benedetta...Per fortuna abbiamo familiarizzato subito e siamo andati d'accordissimo fin dall'inizio.La barca è un posto ristretto,e se non si va d'accordo sono guai.Luca si è trovato quindi ad essere l'unico maschietto,(skipper a parte), in mezzo a quattro fanciulle.La nostra cabina era proprio a prua dell'imbarcazione, piccolissima ma carina.L'avventura è cominciata sabato mattina.Dopo aver fatto cambusa,siamo partiti veleggiando lungo tutte le cinque terre,che viste dal mare sono veramente fantastiche!Paesini bellissimi,arroccati su rocce a strapiombo,uno spettacolo per gli occhi.La giornata poi era fantastica...Il sole alto in cielo,il mare di un blu abbagliante e mosso al punto giusto,le vele gonfiate dal vento.Eravamo totalmente fuori dal mondo...Abbiamo visto Riomaggiore,Manarola,Corniglia,vernazza e Monterosso...Uno scenario splendido,unico ed indescrivibile.Nel pomeriggio abbiamo invertito la rotta e fatto tappa a Portovenere...che dire..una chicca..Un posto bellissimo,abbiamo visitato i suoi carrugi,la piazzetta,la bellissima Chiesa di san Pietro a picco sul mare,la grotta Byron da dove abbiamo ammirato un tramonto fantastico.C'era anche una coppia che si era appena sposata,e alla quale ovviamente sono andati tutti i nostri migliori auguri (ovviamente di noi ragazze,Luca ha commentato con il solito"disgraziato,non sa in che guai è andato a cacciarsi" a cui hanno fatto seguito le nostre occhiatacce!).Dopo l'aperitivo in piazzetta,le foto e qualche spesuccia,siamo rientrati a bordo.Cena e chiacchiere e risate prima di andare a letto hanno concluso così una giornata che è stata stupenda.La mattina dopo un piccolo imprevisto che ha rischiato di farci saltare il programma(l'ancora si era incastrata!)abbiamo messo la prua verso Lerici,e lì abbiamo fatto tappa.Lerici è bellissima,piena di piccoli vicoli,di angoli caratteristici,di scorci di mare meravigliosi.Era anche in corso una gara di triathlon,e abbiamo fatto tutti il tifo per un signore che gareggiava,e che era in assoluto il partecipante più vecchio....è si ragazze classe 1926!!!!!!!!No,non ho invertito le ultime due cifre,avete proprio letto bene,1926:fatti un po' di conti capirete quanti anni aveva questo signore...Tutti,turisti e residenti facevamo il tifo per lui,lo meritava ovviamente.E' stata una bella lezione di vita.E dopo Lerici siamo rientrati nel tardo pomeriggio a La Spezia,ultima tappa del nostro viaggio purtroppo.Che dire...E' stato tutto perfetto...il tempo.la compagnia,il paesaggio da favola..... Non c'è niente di più bello che navigare e sentire addosso l'odore della salsedine e degli spruzzi d'acqua che ti bagnano il viso,l'ebrezza che si prova quando la barca giudata dal vento si piega su una parte e che ti fa provare per un secondo l'emozione di essere in una regata.Vedere le vele gonfiate dal vento,familiarizzare con termini tipo randa,fiocco,boma.....è una sensazione particolare.Il sole che ti batte in faccia e il vento che scompiglia i capelli non sono più cose fastidiose come a volte accade in città,ma sensazioni uniche che ti riempiono di entusiasmo e ti fanno scoprire emozioni uniche che non dimenticheremo facilmente.Per me che era la prima volta è stata una delle esperienze più belle che abbia mai fatto,per Luca,che già ha veleggiato parecchio,un ritorno ad una passione mai sopita....era sempre in movimento a tirare corde,a fermarle, a far nodi e quant'altro.Lasciare la barca e le nostre compagne di avventura ieri sera è stato un vero dispiacere,un ritorno alla realtà che speravamo di rimandare,pur sapendo che sarebbe stata una cosa impossibile...Inutile dire che stiamo già ripensando ad una nuova partenza,perchè anche se stiamo ancora soffrendo il mal di terra(sensazione di dondolamento,sbandamento,e vertigini,normalissimi in questi casi)la nostra voglia di tornare per mare è più forte che mai,e consiglio a tutte voi,se ne avete la possibilità,di non lasciarvi scappare una simile occasione.E' un'esperienza unica!Ho postato un po' di foto,spero che rendano almeno in parte l'idea delle meraviglie che abbiamo visto.Un bacione a tutte e.....BUON VENTO!!!!!!!

6 commenti:

Vale ha detto...

Beh... ci siamo proprio persi qualcosa di fantastico, Marco sta già sbavando... ma sai perché non abbiamo potuto essere dei vostri! Sicuramente alla prossima faremo di tutto per veleggiare con voi!!
Bacioni e bentornata!
Valeria

Nadia ha detto...

Grazie per la tua visita e per il messaggio.
Sì hai ragione per la tenda ho preso uno schema da Idee di Susanna credo del 1996.
Hai un blog bellissimo, pieno di gatti. Mi piace soprattutto la foto del gatto nel bidet, anche i miei gatti adoravano il bidet e bere nel WC.
Ciao a presto

pam ha detto...

Fulvia carissima bentornata!!! Ho letto d'un fiato il reportage della vostra avventura in barca a vela, che bei posti avete visitato! Mi viene da sorridere immaginando il "piccolo" di casa ispezionarla con cura per essere sicuro di non avere altre sorprese ^__^!
Bacioni un po' freddolosi Pam!

Manila ha detto...

Ma che spettacolo!!! Il resoconto è bellissimo! Brava Fulvia, grazie per averlo diviso con noi! Un abbraccio, Many

Elena ha detto...

Ciao Fulvia e bentornata!
Che meraviglia questo tuo viaggio in barca a vela, davvero avventuroso!
Ciao Elena

francesca ha detto...

Fulvia! stasera sono riuscita a vedere anche le bellissime foto e a leggere il tuo articolo sulla vacanza meravigliosa!!!
coccoline ai pelosetti!!!